Home page Curriculum Galleria Critica Eventi Contatto

 

 

 

gennaio 2005

Febbraio

 

 

 

BIZZARRO DEFILÉ CON GLI ABITI DI ELVEZIA ALLARI
Ines Thomas


Riprendono gli incontri e le proiezioni sperimentali alla sala Fronte del Porto Filmclub in via Santa Maria Assunta (Porto Astra). Come ogni martedì la serata è organizzata da Cinema & Video Indipendente Padova, capace di promuovere appuntamenti molto originali e arricchiti da iniziative collaterali.
Stasera alle 21, è in programma un incontro di arte, moda e design con la stravagante e talentuosa artista vicentina Allari Elvezia, molto conosciuta anche all'estero per i suoi bizzarri "vestiti d'ironia" al silicone e più recentemente in filo di ferro cotto per fare del corpo messo espressivo e strumento di comunicazione.
Due modelle indosseranno questi "abiti impossibili" ma incredibilmente sexy. La performance sarà introdotta dal Sirio Lugonbühl e presentata da Caterina Virdis Limentani, responsabile del corso di Laurea in Cultura e Tecnologia della moda al Dams di Padova, e da François Bruzzo, docente di letteratura francese e storia del teatro all'Università di Feltre. Alle 22, a cura di Cinema & Video Indipendente, il capolavoro fantastico del regista francese Jacques Demy, opera inedita in Italia, "Peau d'ane (Pelle d'asino)" (Francia 1970), liberamente tratto dalla fiaba di Charles Perrault e interpretato da una splendida Catherine Deneuve. La serata è aperta a tutti.

 
  Indietro